Come vendere in Romania con dropshipping

Vendere in Romania senza…regalare

Nel mio lavoro mi capita spesso di tradurre etichette, manuali di istruzioni e modalità d’uso di prodotti italiani destinati al mercato in Romania. E’ la Legge Romena che impone agli importatori di apporre sui prodotti importati la relativa traduzione in lingua romena.

In sincerità, sono contenta che le Aziende Italiane riescono a vendere i loro prodotti in Romania!

Ma poi mi capita anche di tradurre decreti ingiuntivi, ricorsi, litigi di Aziende Italiane con i loro Importatori o distributori romeni. Considero inoltre che i Clienti si rivolgono a me solo quando gli importi hanno raggiunto somme considerevoli e sono certa che molti altri hanno lasciato perdere e, come si dice in Italia, hanno messo una pietra sopra al credito irrecuperabile. Purtroppo mettono una pietra sopra anche al grande mercato in Romania! Questo mi rende meno felice e a volte mi chiedo: ma perché le Aziende Italiane non vendono direttamente i loro prodotti in Romania senza “intermediari”? Perché rischiano i propri soldi inutilmente?

Ecco, per questo vorrei consigliare a tutte le Aziende Italiane di provare a cambiare il loro approccio con la Romania! Ossia, in concreto, cercare un Rappresentante in Romania senza deposito, aiutarlo nello sviluppo del marketing dei loro prodotti, creare un proprio sito e-commerce con dominio .ro, ovviamente in lingua romena, spedire la loro merce dall’ Italia direttamente al cliente finale. In cambio il Rappresentante avrà una commissione o, nel caso del dropshipping, tratterrà direttamente il suo margine di guadagno dagli ordini che vi girerà. Ordini con il pagamento allegato, perché è chiaro che nulla verrà spedito dall’ Italia senza che il pagamento sia stato corrisposto.

Semplice e vantaggioso per tutte le parti coinvolte.

A cosa serve partire all’avventura, magari senza conoscere la lingua romena, alla ricerca di un importatore  o un Distributore in un Paese in cui sei il classico pollo da spennare? L’importatore o il Distributore non avranno mai alcun interesse a vendere i tuoi prodotti: loro vogliono vendere i prodotti che hanno già nel loro magazzino ed il più in fretta possibile. Se poi, ed è la norma, hai concesso a loro una dilazione del pagamento… stai tranquillo che il tuo Importatore o Distributore penserà a vendere per prima i prodotti che ha già pagato dopodiché, con i soldi guadagnati, andrà dal tuo concorrente che ha bisogno di soldi e gli fa un prezzo migliore…

Così la tua Azienda avrà vita breve in Romania, anche se i tuoi prodotti erano ottimi ed i clienti che li hanno acquistati ancora li stanno cercando, ovviamente senza trovarli. Ovvio: il tuo ex Importatore aveva pubblicizzato la SUA Azienda, non certo la tua!

Quindi affidatevi a chi conosce il marketing in Romania, a chi conosce le Leggi, a chi sa consigliarvi al meglio.

Non mettetevi alla ricerca di Importatori e Distributori, fate in modo che siano loro a cercarvi!

Investite sulla vostra Azienda, non su quella del vostro importatore!

Collaboro con tanti Studi di professionisti in Romania, ovviamente per quanto riguarda le traduzioni, e vi garantisco che è la soluzione migliore per vendere in Romania!

Lasciate pure le vostri impressioni, sarò ben lieta di indicarvi quelli che per me sono i migliori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...